Consorzio di Tutela Olio Extra Vergine di Oliva DOP Terra di Bari

Per i Consumatori / Abbinamenti in tavola

castel
basilica
trulli
Extravergine? Extragusto!
A ogni piatto il suo olio


In cucina, si sa, è questione di gusti.
O meglio di olio, che da solo è in grado di valorizzare
un piatto, esaltandone il sapore.
Tutti avvertono l’esigenza di trovare l’olio giusto,
quello che non solo fa bene alla salute ma che piace
e assicura il successo in cucina.

Proprio per rispondere alla voglia di piatti più gustosi
e originali, ma allo stesso tempo leggeri e digeribili,
l’olio DOP Terra di Bari, estremamente ricco per le sue proprietà organolettiche, si fa in tre.
Tre varietà, tre personalità uniche, dalle sfumature aromatiche esuberanti e avvolgenti,
che esprimono l’identità del territorio, i suoi profumi, risvegliando l’intensità di ogni piatto
con infinite possibilità di abbinamenti fantasiosi e mai scontati.

  • Olio DOP Castel del Monte
Denso e compatto, dal sapore fruttato e penetrante, è dominato da una sensazione media di amaro e piccante, che lo rende adatto a piatti robusti come involtini di carne, arrosti, zuppe di legumi, vellutate di verdure, salse saporite, bruschette, verdure gratinate, insalate di verdura, minestre, taralli, biscotti.
  • Olio DOP Bitonto
È un olio versatile, che presenta un gusto morbido e rotondo. Si caratterizza per la sensazione fragrante di erbe fresche e il sentore leggero di amaro e piccante, che si può abbinare a pietanze cotte e crude, tra cui insalate, sia di mare che di verdure, legumi, fritture, focacce, minestre, creme di verdure, grigliate e stufati di carne, sughi, zuppe, crostate.
  • Olio DOP Murgia dei Trulli e delle Grotte
La sua struttura delicata, che deriva dall’armonia tra il leggero sentore di amaro-piccante e la sensazione di mandorle fresche, si sposa bene con cibi leggeri e raffinati, dalla cottura non complessa, quali ortaggi, sughi verdi, fritture di verdure, zuppe di pesce, minestroni, pesce e crostacei bolliti, arrosti.